Radio3

Contenuti della pagina

Sondaggio delle mie brame

28/02/2013

slcontent
Sondaggi, instant poll, proiezioni. Nelle ultime elezioni gli strumenti statistici di previsione dell’esito del voto hanno fatto cilecca. E non è la prima volta che accade nel nostro paese. Ma è il corpo elettorale italiano ad essere troppo complesso da studiare, o sono i metodi di campionamento e analisi che vanno cambiati? Lo chiediamo a Paolo Natale, docente di metodologia della ricerca e analisi dei sondaggi all’università di Milano, mentre con Luigi Curini, docente di scienza politica e fondatore dello spinoff dell’università di Milano Voice from the blogs, scopriamo se twitter aveva anticipato i risultati elettorali.


Al microfono Gaetano Prisciantelli 

LINK:

Come prevedere il voto con twitter 

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key