Radio3

Contenuti della pagina

05/12/2013 [leggi tutto]

slcontent
MICHAEL THIEKE UNUNUNIUM, Dear Betty Baby, da “Nachtlieder” – Mikroton Recordings CD 31
MARTY EHRLICH LARGE ENSEMBLE, Rundowns And Turnbacks: I. The Ship On The Corner + II. Rundowns, da “A Trumpet In The Morning” – New World Records  80752-2
ELLIOTT SHARP AGGREGAT, Arc Of Venus, da “Quintet” – Clean Feed CF288CD
ULTRA BIDÉ, Anarchy In Your Eyes, da “DNA vs DNA-c” – Alternative Tentacles VIRUS 458 CD
DAVE BRUBECK QUARTET, I’m In A Dancing Mood, da “NDR 60 Years Jazz Edition: Dave Brubeck Quartet” – Moosicus Records 2CD N 1302-2
DAVE BRUBECK QUARTET, Someday My Prince Will Come, da “NDR 60 Years Jazz Edition: Dave Brubeck Quartet” – Moosicus Records 2CD N 1302-2
ZOOT SIMS, The Way You Look Tonight, da “Compatability” – Jump 12 36
EL TOXYQUE/XELIUS/ZENO GABAGLIO, Tai Q, da “Niton” - Pulver & Asche P&A006
HENRY VEGA, Scanner Quartet I, da “Stream Machines” - ARTEksounds ART002
ERDEM HELVACIOĞLU/STUART GERBER, Discrete Inlets (Of Yesterday), da “Esther’s Memory” - Aucourant Records AUREC 1208
ARTURAS BUMŠTEINAS, Hszcz, da “Meubles” - Crónica 081-2013
ERDEM HELVACIOĞLU/STUART GERBER, Cognitive Flotsam, da “Esther’s Memory” - Aucourant Records AUREC 1208
HENRY VEGA, Slow Slower II, da “Stream Machines” - ARTEksounds ART002
EL TOXYQUE/XELIUS/ZENO GABAGLIO, Asna, da “Niton” - Pulver & Asche P&A00

Credits

un programma di Pino Saulo
con Ghighi Di Paola, Giovanna Scandale e Antonia Tessitore

FRIENDS AND NEIGHBORS



Così si intitolava un disco pubblicato da Ornette Coleman nei primi anni '70, registrato nel suo loft di Prince Street a New York, autentico punto di incontro per la comunità musicale locale.

Nelle foto che arricchiscono il libretto della ristampa in cd, si vede una variopinta folla di persone, estremamente diversificata nell'aspetto − e presumibilmente nelle passioni − unita però dal sentimento di un agire comune.

È così che ci piace immaginare, altrettanto variopinto e diversificato, quel nucleo di persone che, notte dopo notte, puntata dopo puntata, ci sostiene con affetto ed empatia. Allora abbiamo pensato di festeggiare questo periodo in compagnia di alcuni amici, sodali e complici, e di farci raccontare da ognuno di loro cinque dischi (solo cinque dischi) tra quelli che hanno vivificato il loro anno appena trascorso.

Nelle notti di Battiti a partire da oggi troverete e ascolterete quindi le nostre scelte e anche quelle di Marco Borghesi, Ariele Monti, Stefano Merighi, Luca Collepiccolo, Alessandro Achilli, Marco Boccitto, Claudio Fusacchia, Gianluca Diana, Paola De Angelis, Mauro Zanda, Roberto Soriani, Enrico Romero, Enrico Bettinello, Sara Guabello, Massimo Bressan e Roberto Corsi. Gente di radio e di passioni musicali esplicite ed esplicitate.

BUONI ASCOLTI!!!

SABATO 20 DICEMBRE 2014
MALINCONIA



Stanotte ci immergiamo in quello stato d'animo delicatamente triste, dal quale è difficile uscire e dal quale forse non desideriamo neanche più di tanto smuoverci, almeno per un po'.

La malinconia: quella strana, ambigua sensazione che "hurts so good" (fa male al cuore ma lo fa così bene…)

DOMENICA 21 DICEMBRE 2014
BATTITI DAL VIVO
NAGEL
CHRISTIAN LILLINGER'S GRUND



Notte dedicata alla musica dal vivo con due concerti molto diversi ma entrambi di forte impatto. Laddove il duo Nagel - Alberto Fiori (synth, elettronica, drum machine) e Francesco Guerri (violoncello ed effetti) – ci conduce in atmosfere vibranti e viscerali caratterizzate da una sorprendente (e talvolta spiazzante) ricerca sonora, il batterista Christian Lillinger usa la grammatica del jazz come punto di partenza per guidare il suo settetto Grund attraverso complesse partiture dove scrittura e improvvisazione si compenetrano con grande fluidità.



Riascolta

Riascolta

Riascolta

Riascolta

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key