Radio3

Contenuti della pagina

Pillole di troppo

16/04/2014

slcontent

Doveva essere il rimedio chiave per contrastare le complicazioni dell’influenza aviaria e della suina. E invece il Tamiflu - 40 milioni di dosi acquistate dal servizio sanitario nel solo Regno Unito - non sarebbe più utile di un’aspirina. È quanto afferma uno studio della Cochrane Collaboration apparso sul British Medical Journal. Che evidenzia ancora una volta la necessità di accedere a tutti i dati sulle sperimentazioni dei farmaci, come ci spiega Tom Jeffersonepidemiologo clinico del gruppo affezioni respiratorie acute della collaborazione Cochrane.

Sulle terapie con cellule staminali si concentrano grandi speranze e molte illusioni. Ci sono dei settori però dove la ricerca ha già ottenuto risultati concreti e benefici importanti per i pazienti, come nel caso della rigenerazioni dei tessuti corneali nell'occhio. Ce lo racconta Graziella Pellegrini, del centro di medicina rigenerativa dell'università di Modena e Reggio Emilia.

Al microfono 
Marco Motta

::LINK

Il sito web della Cochrane Collaboration

Gli studi sul Tamiflu pubblicati dal British Medical Journal

Il sito web di Alltrials

Le cellule della speranza - Il caso Stamina tra inganno e scienza (Codice Edizioni 2014)

 

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key