Radio3

Contenuti della pagina

TUTTO ESAURITO/ L'uomo seme, di Violette Ailhaud

slcontent

TUTTO ESAURITO!
Il festival teatrale di Radio3

 
Mercoledì 26 novembre 2014 , ore 21.00
In diretta dalla Sala A di  via Asiago,  Roma

 L’uomo seme
di Violette Ailhaud
traduzione di Monica Capuani / edizioni Playground
lettura scenica a cura di  Sonia Bergamasco
con Piera Degli Esposti, Sonia Bergamasco, Beatrice Fedi
musiche del gruppo Faraualla

 

L’uomo seme di Violette Ailhaud, decine di migliaia di copie vendute, adattamenti teatrali, spettacoli di danza, fumetti, un film in preparazione, edito in Italia dalla casa editrice Playground con la traduzione di Monica Capuani, arriva sul nostro palcoscenico radiofonico in prima italiana, nella lettura scenica curata da Sonia Bergamasco.
Tre donne, tre età diverse della vita, per raccontare una storia di donne realmente accaduta a metà dell’800 sulle montagne della Provenza, in un villaggio dove la guerra ha portato via tutti gli uomini, e solo uno comparirà all’improvviso.

Quando una storia ci colpisce al cuore sentiamo il bisogno di raccontarla di nuovo, di rinnovarne il segreto attraverso il racconto fatto ad altre persone, per specchiarci nello stupore di chi ascolta e ritrovare nel loro sguardo conferma del nostro. Questo è quello che mi è successo quando ho letto L’uomo seme. Una cara amica me lo aveva regalato dicendomi – è una storia per te, vedrai. E infatti, il seme di questo racconto ha subito attecchito ed è diventato nei miei progetti un’idea di spettacolo: inno spiazzante alla vita, lavoro corale e ballata per sole donne. Oggi, di questo progetto si concretizza la prima tappa.  Con la complicità di Piera Degli Esposti – voce profonda, ardente e porosa che abbraccia con forza il racconto, e lo slancio generoso e fanciullesco di Beatrice Fedi ho accordato la mia voce per tessere il filo di un racconto per voce sola che è anche il canto e l’ epopea di una piccola comunità che lotta per la sua sopravvivenza. Le musiche del gruppo Faraualla, formidabile quartetto di voci femminili, dà ritmo e paesaggio alle “stazioni” del racconto e sembra plasmare le sue armonie nelle forme rocciose dell’Alta Provenza – luogo della narrazione spazzato dai venti e brulicante di storie. (SoniaBergamasco)

 

Credits

curatori e conduttori: Laura Palmieri e Antonio Audino

Shakespeare 450 | Tutte le opere dal nostro archivio

TUTTO ESAURITO! Trenta giorni di teatro a Radio3

I video del Teatro di Radio3

Vai ai Video

I video di Tutto Esaurito!

Vai ai Video

Eduardo Pari e Dispari

Vai alla pagina

Riascolta

Riascolta

Riascolta

Riascolta

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key