Radio3

Contenuti della pagina

L'isola del giorno dopo

12/05/2011

slcontent

Da un paio di secoli l'isola di Samoa viaggia avanti e indietro nel tempo per stimolare l'economia: finché si facevano affari con gli americani conveniva stare con loro, adesso che i soldi li portano gli australiani ecco che domenica diventa lunedi. Così il primo ministro Tuilaepa Sailele Malielegaoi ha annunciato che nel 2012 non ci sarà nessun Capodanno. Ma davvero si può fare così? Ce ne parla Simone Betti, geografo dell'università di Macerata.

E ancora, ce la siamo bevuta. La brocca che depura l'acqua sembra che non sia affatto efficace, anzi. Come ci dice Claudia Chiozzotto, esperta di acqua e ambiente di Altroconsumo.

In apertura: il terremoto a Roma ieri non c'è stato. Ma in Spagna sì. E nei commenti della gente si dice: Hai visto? La previsione era giusta, ci si è sbagliati solo di qualche centinaio di chilometri! Ma le cose stanno proprio così? Giriamo la domanda ad Alessandro Amato, sismologo dell'Ingv.

Al microfono Silvia Bencivelli.

La musica di oggi è Berceuse (da Dolly, per pf a quattro mani) di Gabriel Fauré, eseguita dal Duo Crommelynck.

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key