Radio3

Contenuti della pagina

L'Italiano in Cina

slcontent

 
LE PAROLE SONO IMPORTANTI

 

Marco Del Corona lavora al Corriere della Sera dal 1991; dal 2008 al 2012 è stato corrispondente del giornale a Pechino; ora lavora nella redazione cultura e continua a tenere il suo blog Le vie dell’Asia.


DICE IL SAGGIO


Il dizionario di cinese. Dizionario cinese-italiano, italiano-cinese. Con DVD-ROM, di Zhao Xiuying (Zanichelli, 2013)


Zhao Xiuying
insegna all’Università di lingua e cultura di Pechino. È autrice di vari manuali e studi sulla lingua italiana e sulla lingua dei cinesi in Italia, Direttore dell’associazione cinese per la letteratura italiana e Vice direttore dell’istituto cinese per l’insegnamento della lingua italiana. A quasi vent’anni di distanza dal suo Cinese. Dizionario compatto cinese-italiano, italiano-cinese e conversazioni, scritto insieme a Franco Gatti e pubblicato nel 1996, è da poco uscito – sempre per i tipi di Zanichelli, Il dizionario di Cinese: Cinese-Italiano, Italiano-Cinese.

 
ACCADEMIA D’ARTE GRAMMATICA


Michele Cortelazzo insegna Linguistica italiana nel Dipartimento di Studi linguistici e letterari dell′Università di Padova, Dipartimento che dirige dal 2012. È socio corrispondente dell'Accademia della Crusca e Presidente del Comitato scientifico della REI, la Rete di eccellenza dell′italiano istituzionale, promossa dalla Direzione Generale della Traduzione della Commissione Europea. I suoi principali contributi scientifici sono stati riuniti in tre raccolte: Lingue speciali. La dimensione verticale (Padova, Unipress, 1990), Italiano d'oggi (Padova, Esedra, 2000), I sentieri della lingua. Saggi sugli usi dell'italiano tra passato e presente (Esedra, 2012). Negli ultimi anni, in effetti, Cortelazzo è stato tra i coordinatori di una ricerca sui discorsi di fine anno dei presidenti della Repubblica Italiana (Messaggi dal Colle, pubblicata nel 2007) e di una sui discorsi dei presidenti di Confindustria (Parole, economia, storia, 2013).

Sul termine ‘cetomedizzazione’

 
SCUOLAPOP

 

Silvia Cortella, in arte Emma Re, è la cantante italiana più nota in Cina, al punto da essere invitata – nel 2007 - a cantare al Chaoyang Stadium di Pechino, unica artista italiana, durante la cerimonia di apertura dell’anno olimpico. Ha pubblicato finora due album Oggi sono Mina (del 2006) e Emma Re (del 2009), in cui canta in italiano, in inglese e – appunto – in cinese.


L’ ITALIANO IN CINA


Grazie alla collaborazione della professoressa Serena Bonito, in servizio al Ministero Affari Esteri (MAE) nella Direzione Generale che si occupa della promozione culturale attraverso le scuole italiane all'estero, abbiamo raccolto la testimonianza di Sara Cipollina, che è lettrice di italiano all'Università degli studi internazionali di Xi'an, e di Ausilia Bellomo, lettrice di italiano alla University of International Business and Economics di Pechino.

 

LA PAROLA DELLA SETTIMANA

 

Comizio

Credits

un programma condotto da Giuseppe Antonelli
a cura di Cristina Faloci
in regia e redazione Manuel de Lucia

Giornata proGrammatica


Le Olimpiadi di Italiano
Una collaborazione con MIUR

Social Network

 


Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key