Radio3

Contenuti della pagina

Cavia digitale

18/12/2012

slcontent

Si chiamano metodi alternativi. Servono a svolgere esperimenti di laboratorio riducendo il ricorso ai test sugli animali. Sfruttando, invece, altri approcci: le colture cellulari (in vitro) e i modelli informatici più aggiornati (in silico). Quanto è lontana la prospettiva di una ricerca senza test sugli animali? Ce ne parlano Emanuela Testai dell'Istituto superiore di sanità e Thomas Hartung, professore alla Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health e direttore del Centro europeo per le alternative alla sperimentazione animale (CAAT-EU).

Al microfono Pietro Greco.

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key