Radio3

Contenuti della pagina

Poeti - Abdelkader Daghmoumi

slcontent

abdelAbdelkader Daghmoumi è nato a Tangeri, in Marocco, nel 1962, vive da venticinque anni in Italia. È autore di diverse raccolte poetiche e vincitore per la sezione poesia del Concorso dell'Ass.Italia-
Cuba edizione 2000.
Per noi ha scelto il poeta albanese Gëzim Hajdari di cui legge due poesie dalla
raccolta Stigmate chiudendo poi  con la sua Buongiorno Lampedusa.

Brano musicaleDer Scholar, lied per canto e pf di Hugo Wolf eseguito da Stephan Genz




Buongiorno Lampedusa

E mi vien da pensare
Oltre quel lembo di terra
Planando con volo di gabbiano
Soffiando respiri
Soffocando rimango vuoto
Balzando oltre l’orizzonte
Africa! Cara maledetta Africa.
Invocando cantichi ancestrali
Appeso rimango in questo azzurro
Immenso
Filo spinato dorato
Segna imbrattato di potere
Allestito ordinato fermando lo spazio
Sono io Ulisse
Cercando imprecando
Un’altra Itaca
E muro che protegge
Fame non può saziare
Nafta e benzina inebriano
E non sarà valore.
Cadono senza gloria gli angeli
Corrono sognando terre bellissime
Portandosi ninne-nanne
Maestoso blu acceca accarezza come una mamma
I figli d’Africa giungono stanchi
Le madri d’Africa
Uteri fecondi di rabbia
Sotto le ali del gabbiano
Silenziosa giace Lampedusa
Lipadusa!
Bambina dolce violentata in grembo
Lampedusa accoglie lacrrime di frontiera
Perdendo la rotta
Stampati sugli scogli rimangono
Anime pellegrine
Riempiendo cale e dammusi
Altra ombra farà spazio all’ombra
Lampedusa fresca al mattino
Lampedusa gabbia dorata
Porti con te confinata
Filo spinato e speranza
Di questi ammutinati
Disperati presidiati
In gabbie
Contando giorni
Rivivendo aiuole e ninne-nanne
Cullati da madri infedeli
Lampedusa aspetta un’altra carezza..viva !

                                                                       D. Abdelkader

Credits

A cura di Loredana Rotundo
Regia di Diego Marras

IL CHIODO FISSO DI GIUGNO E'

Rifiuti

Per tutto il mese di giugno, dal cassonetto all’inceneritore, dalla discarica al compostaggio e al riciclo, le storie dei nostri scarti quotidiani intorno a cui ruotano le preoccupazioni ma anche l'impegno di chimici, educatori ambientali, naturalisti e semplici cittadini organizzati in difesa del territorio....E qualche incursione nei mondi
dell'arte e della narrativa

rifiuti
Dal 1°giugno alle 10.50 su Radio 3
Scrivete le vostre storie a chiodofisso@rai.it

il chiodo fisso di maggio è

Librai

Dal 1° maggio i librai raccontano le loro vite trascorse tra i libri  inventando mille modi per promuovere la lettura: dalla storica Libreria delle Donne di Milano alla libreria più lunga del mondo di Rocco Pinto a Torino fino  alle vivaci librerie di provincia.


Dal  1° maggio alle 10.50 su radio3
scrivete le vostre storie a chiodofisso@rai.it

Link



PROVA

Cosimo Semeraro. Associazione 12 giugno

Jabil

Riascolta

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key