Radio3

Contenuti della pagina

Cervello truffaldino

23/02/2012

slcontent

Neutrini traditori. Sembra esserci un problema di natura tecnica dietro al risultato anomalo dei neutrini superluminali. Con Fernando Ferroni, presidente dell'Istituto nazionale di fisica nucleare, facciamo il punto sull'esperimento Opera.

Li chiamano arti fantasma. Anche se non ci sono più, continuano a far sentire la loro presenza, sotto forma di dolore, prurito o sensazioni di movimento. Sono casi clinici molto studiati, da neuroscienziati come Vilayanur Ramachandran, autore di L’uomo che credeva di essere morto (Mondadori, 2012), perché continuano a farci scoprire capacità sorprendenti del nostro cervello. Le raccontiamo con Salvatore Aglioti, docente di neuroscienze sociali all’università La Sapienza di Roma e ricercatore alla Fondazione Santa Lucia - IRCCS di Roma.

  


Al microfono Marco Motta.

La musica di oggi è: Quartetto per archi in Do Mag op. 49 n.1 Allegro (IV mov.) di Dmitri Shostakovitch eseguito da Brodsky Quartet.


LINK:
Nature News: Flaws found in faster-than-light neutrino measurement

Il libro di Vilayanur S. Ramachandran, "L'uomo che credeva di essere morto e altri casi clinici sul mistero della natura umana"



 

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key