Radio3

Contenuti della pagina

Leggere la Bibbia

slcontent

Numeri  1-12  - Verso Canaan
con Daniele Garrone
Domenica 28 novembre 2010

Iniziamo a leggere il Libro dei Numeri, in ebraico “bemidbar”, che significa: “nel deserto”. È infatti il libro che narra dell’avventuroso attraversamento del deserto verso la terra promessa da Dio, verso Canaan. È una sorta di prova iniziatica, quella che viene narrata in questo libro molto composito: una generazione, quella che era partita dall’Egitto, soccombe alla propria fragilità, alle proprie rivendicazioni, alle continue lamentele. E un’altra generazione, più audace e più coraggiosa, sarà quella che arriverà alla soglia della terra promesse. Molte le domande che si pongono. Quale è il prezzo di ogni conquista? Quale rapporto si deve instaurare con i popoli nemici? In che misura le problematiche insorte dopo l’esilio babilonese (epoca in cui il libro è stato composto) influiscono sulla lettura di quegli eventi più lontani? A parlarne con noi Daniele Garrone, docente di Antico Testamento alla Facoltà valdese di teologia.

 

Ascolto musicale
Leonard Bernstein, Benediction,  dal Concerto per Orchestra "Jubilee Games"

 

Suggerimenti di Lettura
Dennis T.Olson, Numeri, Claudiana 2006

 

Parole
Quando si leggono I Vangeli, o l’Apostolo, o i Salmi, uno li accoglie lieto, lo abbraccia volentieri… Però se egli legge il libro dei Numeri penserà che non gli giova a nulla, non valgono come medicina per la sua infermità e per la salute dell’anima; ma subito li rifiuterà e respingerà come cibi gravi e pesanti…
Origene


 

 

 

 

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key