Radio3

Contenuti della pagina

Darbar 2014

slcontent

Concerto di musica giapponese
Suizan Lagrost, shakuhachi
Mieko Miyazaki, koto

 

Il koto è uno strumento a corde pizzicate della famiglia delle cetre da tavola, come il guzheng cinese incontrato nella seconda puntata. Insieme allo shakuhachi, il flauto di bambù a cinque fori ma dalle infinite possibilità, costituisce uno degli ensemble da camera più antichi e caratteristici della musica giapponese. Mieko Miyazaki è giapponese, mentre Suizan Lagrost è un flautista francese di formazione classica occidentale. L’incontro in Francia con il maestro di shakuhachi Taizan Kawamura ha determinato in Lagrost l’interesse per lo strumento e, di lì, l’incontro con Mieko, con la quale nel 2010 ha dato il primo concerto di musica giapponese al Festival di Richelieu. In questa puntata di Darbar Suizan e Mieko propongono alcune composizioni di autori giapponesi dell’Otto e del Novecento, a riprova di una vitalità che non è mai venuta meno nei secoli, pur in uno dei paesi più occidentalizzati di tutto l’Oriente.

 

Ospite della puntata: Suizan Lagrost

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key