Radio3

Contenuti della pagina

Janacek, vita opere scritti

slcontent

L'opera musicale di Leos Janacek (1854-1928) e la lenta affermazione del suo genio in un'incredula provincia della Mitteleuropa divengono, nella nuova edizione di questo noto saggio sul massimo compositore ceco del Novecento, la storia stessa della Finis Austriae, raccontata dal versante di un vincitore. L'autore precisa e documenta l'essenza dello stile musicale di Janacek, nato dallo studio delle inflessioni della lingua parlata, intese come diagrammi sonori della vita emotiva; stile che ha trascinato i destini della musica moderna verso l'istintualità fonica primordiale, verso quel 'puramente umano' da molti vagheggiato (Nietzsche, Freud) al limitare del Novecento. Artista originale e ribelle, folclorista tragico e problematico, operista della natura e degli infelici, Janacek viene tratteggiato con semplicità e passione, insieme al suo mondo, a quella Praga per anni a lui ostile, e soprattutto alle sue opere. In appendice un'antologia di scritti di Janacek e un elenco delle opere.

 

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key