Radio3

Contenuti della pagina

Storie

slcontent

Esercito della Salvezza
con Anne Florence Tursi,
Estelle Blake , Massimo Cosentino













Sebbene indossino uniformi militari contrassegnate dai gradi degli ufficiali,  controllino divisioni, avamposti e territori, punteggiati da stendardi e simboli guerreschi, i cristiani in divisa dell’Esercito della Salvezza consacrano la loro vita alla predicazione della parola di Dio e al servizio degli emarginati nei bassifondi delle metropoli. A dispetto di un lessico ostentatamente marziale e così dissonante con l’orizzonte evangelico, questo movimento fondato nel 1887 da un ex pastore metodista inglese, William Booth, si è radicato in 126 paesi, conta oltre un milione di membri che parlano 175 lingue diverse e si fregia di essere a livello mondiale la seconda organizzazione missionaria dopo la Chiesa Cattolica. In dialogo con tre ufficiali del quartier generale di San Lorenzo a Roma – il Tenente Colonnello Anne Florence Tursi, il Maggiore Estelle Blake ed il Sergente Maggiore Massimo Cosentino - entreremo negli spazi e nella struttura di un rigido apparato militare, per scoprire, anche nella sorprendente gioiosità e libertà confessionale, le ragioni di una diffusione planetaria.





                                                 
Suggerimenti di lettura
David Armistead, Cristiani in divisa: un secolo di storia dell’Esercito della Salvezza fra gli italiani (1887-1987), Claudiana 1987 
Giorgio Bouchard, L’Esercito della Salvezza  in “Chiese e movimenti evangelici del nostro tempo”, Claudiana 2006



Musica
Beatles, Strawberry fields forever  -  'Strawberry Field' era il nome dell’orfanatrofio dell’Esercito della salvezza a Woolton vicino Liverpool, dove usava andare a giocare John Lennon con altri bambini nella sua infanzia.


Link
http://www.esercitodellasalvezza.org/



Parole

Andate e cercate le anime. E cercate le peggiori
                                                          William Booth 

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key