Radio3

Contenuti della pagina

Storie

slcontent




Conversioni: il ritorno all’Islam

con  Iman Tatiana Stroevici, Ilham Allah Chiara Ferrero, Yahya Pallavicini   




Nella puntata di domenica scorsa, Uomini e Profeti è entrato nelle questioni legate alla presenza islamica in Italia, nei suoi nodi irrisolti o in via di risoluzione, nei suoi equilibri o, per meglio dire, equilibrismi, come più si addice ad una “realtà fluida” - secondo un’immagine molto efficace emersa nel corso della puntata - . Oggi Storie penetrerà in questa realtà fluida, raccogliendo le testimonianze di chi, in qualche modo, di questa fluidità, di questi mutamenti di rotta, di questi passaggi ha fatto esperienza nella sua conversione all’Islam. Sono oltre 70.000 i nuovi musulmani, italiani e non, che sul nostro territorio nazionale si sono convertiti all’Islam, un fenomeno in crescita che con le nostre ospiti, Iman Tatiana Stroevici e Ilham Allah Chiara Ferrero, indagheremo nei suoi aspetti più personali e dunque eccezionali. L’imam Yahya Pallavicini ci aiuterà invece a contestualizzalo nel quadro più ampio del dialogo interreligioso e delle dinamiche politiche e ideologiche, che con le conversioni possono purtroppo interferire.




Suggerimenti di lettura
Stefano Allievi, I nuovi musulmani. I convertiti all’Islam, Edizioni Lavoro 1999
Paolo Nicelli e Abd as Sabur Turrini, Pluralità nell'Unità. Il dialogo islamo-cristiano dall'Estremo Oriente all'Occidente, Centro Ambrosiano 2013
Shaykh Abd al Wahid Pallavicini, L'Islam intérieur. Message d'un maitre soufi, Bartillat 2013
Yahya Pallavicini , Dentro la moschea. Chi sono, cosa pensano, cosa dicono gli imam italiani. I versetti del Corano e la vita dei fedeli. L'identità, il credo, i riti, la tradizione. Voci, storie e sermoni di una comunità nel cuore dell'Occidente, BUR 2007
Al Ghazali, a cura di Massimo Campanini, Le perle del Corano, BUR 2000





Parole
E l’Angelo della morte verso sera alla porta
apparve, domandando il permesso di entrare.
“Che entri”. Videro allora il suo sguardo illuminarsi
Della stessa luce che ebbe il giorno in cui nacque;
E l’Angelo disse “Dio desidera la tua presenza”.
“Bene”, rispose. Un fremito gli corse sulle tempie,
Un soffio gli aprì il labbro, e Muhammad morì.
                           Victor Hugo, L’an neuf de l’Hégire, ne La Légende des siècles

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key