Radio3

Contenuti della pagina

Brics pharma

03/04/2013

slcontent

La corte suprema indiana ha dato ragione alle case farmaceutiche del subcontinente. Possono continuare a produrre un farmaco anticancro equivalente a quello brevettato dall’azienda farmaceutica Novartis. Un verdetto storico per chi si batte per l’accesso universale ai farmaci. Un boomerang per la ricerca di nuovi farmaci, secondo Big Pharma. Ma come si studiano nuove molecole per la cura dei tumori? E come ha fatto l’India a diventare la superpotenza dei farmaci generici? Lo chiediamo a Maurizio Bonati, a capo del dipartimento di salute pubblica dell’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano, e a Gianfranco Peluso, ricercatore dell’Istituto biochimica delle proteine Cnr di Napoli.

Al microfono Gaetano Prisciantelli

LINK: 

Un commento di Nature sulla sentenza indiana
 

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key