Radio3

Contenuti della pagina

Disuguaglianze d’Italia

slcontent

Gli ospiti di oggi:

 

Nicola Cacace, ingegnere ed economista, gia’ presidente di NOMISMA

 

Paolo Naticchioni, ricercatore di Economia all’Università di Cassino, è tra i curatori del volume L' Italia delle disuguaglianze (Carocci)

 

Maurizio Carbone, segretario generale ANM sostituto procuratore Taranto

 

Stefano Zurlo, inviato del Giornale, autore di La legge siamo noi. La casta della giustizia italiana (Piemme)

 

Antonio, ascoltatore che ci ha scritto di aver dovuto superare un concorso duro per diventare magistrato

.

La Piazza 

 

Gli ascoltatori Margot Alessandro e Paolo
.


VOCI DALLA CITTA'


Disuguaglianze diverse, il volume del Mulino a cura di Daniele Checchi

L'Italia delle disuguaglianze, a cura di L. Cappellari, P. Naticchioni, S. Staffolani (Carocci 2009) 

Ricchi e poveri. L'Italia e le disuguaglianze (in)accettabili (Università Bocconi), il testo di Maurizio Franzini

In ricchezza e in povertà. Il benessere degli italiani dall'Unità a oggi, il volume di Giovanni Vecchi (Il Mulino)

Il lato debole dei poteri forti. Da Cuccia ai furbetti del quartierino: miserie (molte) e virtù (poche) del capitalismo italiano, il libro di Paolo Madron 

La giustizia è una cosa seria, il volume di Nicola Gratteri e Antonio Nicaso

La legge siamo noi. La casta della giustizia italiana, il libro di Stefano Zurlo

Prepotenti e impuniti. Perché la malagiustizia permette sempre di farla franca,il libro di Stefano Zurlo

Magistrati. L'ultracasta, il volume di Stefano Livadiotti



.
.SUONI DALLA CITTA' 


Tassa (cover di Taxman, Beatles), di Fabio KoRyu Calabrò 





LE VOSTRE MAIL 

Credits

A CURA DI Cristiana Castellotti

IN REDAZIONE Pietro Del Soldà, Cristina Faloci, Rosa Polacco, Pietro Filacchioni

IN REGIA Piero Pugliese

In conduzione
questa settimana

Pietro Del Soldà


La redazione

Le vostre e-mail

Tutta la città su Twitter

Tutta la città su Facebook

 

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key