Radio3

Contenuti della pagina

Leggere la Bibbia

slcontent

Secondo Libro dei Re cap. 6 - 18
Fine del regno di Israele: deportati in Assiria
con Enzo Bianchi
Domenica 12 giugno 2011

Dunque, siamo a una stretta della storia dei due regni, di Israele e di Giuda: i due regni, divisi, non reggono, e si va verso la catastrofe, predetta fin dall’inizio della monarchia. Ma i re, come spesso accade, sembrano non accorgersene, e non raccogliere i chiari segnali di questa catastrofe imminente. I loro profeti – Elia, Eliseo – continuano a dare segnali chiari. Ma inutilmente. I re di Israele si succedono l’uno all’altro “facendo ciò che è male agli occhi del Signore”, mentre intorno i nemici assediano, corrompono, seducono. Finché si arriva all’invasione degli Assiri e alla deportazione degli abitanti  di Israele in Assiria. In un capitolo vengono anche esaminate le cause della catastrofe: la punizione di un Dio troppo crudele o l’inevitabile deriva di un popolo? Lo chiediamo a Enzo Bianchi, priore della comunità monastica di Bose.

 

Ascolto musicale
Giacomo Carissimi, Ezechias, ed. MUSICAIMMAGINE

 

Suggerrimenti di lettura
Richard D. Nelson, I e II Re, Claudiana 2010

 

 

 

Parole
Padri nostri di questa terra, mercanti di molteplice ingegno, savi arguti dalla molta prole che Dio seminò per il mondo come nei solchi Ulisse folle il sale: vi ho ritrovati per ogni dove, molti come la rena del mare, voi popolo di altera cervice, tenace povero seme umano.
                                                                                                                Primo Levi

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key