Radio3

Contenuti della pagina

Leggere la Bibbia

slcontent

Salomone: un cuore che ascolta 
I Libro dei Re  cap. 1-3  (II Libro di Samuele)
con rav Benedetto Carucci Viterbi
Domenica 8 maggio 2011

 


Su un Davide ormai in declino inizia il Primo Libro dei Re, che in realtà è una sorta di continuazione dei due Libri di Samuele, e in particolare i primi due capitoli ci portano a vedere un Davide ormai lontano sia dai suoi furori erotici (c’è una giovane fanciulla, Abisag la Sunammita che riscalda le sue membra omai fiacche e fredde); e lontano ormai anche dai suoi doveri: sembra aver dimenticato di aver promesso la successione a Salomone, il figlio avuto dall’amore adultero e omicida con Betsabea. C’è Betsabea a ricordargli questa promessa, rivelando un volto intrigante da dama di corte. Ma questi due Libri dei Re, che inizieremo oggi, e che sono un affresco della successione dei re da Davide fino alla spaccatura e fine della monarchia e all’invasione e deportazione a Babilonia, alla distruzione di Gerusalemme – siamo dal 970 circa a. e. v.  al 586 a. e. v. – non sono solo dei libri storici; sono anche, e soprattutto, dei libri profetici;  dei libri sulla natura dell’uomo e sul potere; dei Libri sulla Legge. 
A iniziarci all’ascolto di queste pagine rav Benedetto Carucci Viterbi, che rifletterà con noi sulla precarietà del potere, sulle oscillazioni del cuore umano: Salomone chiede al Signore di avere in dono un “cuore che ascolta”, ma finirà per essere infedele e per macchiarsi di colpe che condurranno il paese alla rovina.

 

Ascolto  Musicale
Triste està el rey  David  - Tradizionale - et. Dorian

 

Suggerimenti di lettura
Walter Brueggemann, Il primo Libro dei re, una guida alla lettura, Claudiana 1993

 

 

Parole

Il fatto è che ogni forma ormai legittimata di potere ha alle sue radici qualcosa di meno nobile, che si avvicina molto alla crudeltà, allo sfruttamento e all’egoismo

                                                                                     Walter Brueggemann

 

 

 

 

 

 

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key