Radio3

Contenuti della pagina

Archivio Storico

slcontent

karajanHerbert von Karajan, protagonista dell'Archivio Storico di questa sera, è generalmente considerato come uno dei più grandi direttori d'orchestra di tutti i tempi, nonché fra i migliori direttori d'orchestra del dopoguerra, e ricordato come il direttore con il maggior numero di incisioni discografiche, in particolare con i Berliner Philharmoniker, che ha guidato per trentacinque anni lasciandoli nel 1989.
La sua adesione al partito nazista ne determinò l'allontanamento forzato dalla scena musicale al termine della Seconda guerra mondiale; in seguito divenne direttore principale della Philharmonia Orchestra di Londra dal 1949 al 1960 approdando nel 1955 alla direzione dei Berliner Philharmoniker, ruolo che manterrà a vita, anche quando non gli sarà più possibile impugnare la bacchetta per via dell'artrite reumatoide.
Dal 1959 al 1964 ha ricoperto il ruolo di direttore artistico all'Opera di Vienna; ospite principale del Teatro La Scala di Milano fino al 1978, dell'Orchestra della RAI di Roma fino al 1967, e dal 1969 al 1971 il direttore principale dell'Orchestre de Paris. Nel 1967 ha fondato il Festival Pasquale di Salisburgo. Perfezionismo estremo, capacità di ricerca e sperimentazione fanno di Karajan un interprete sempre all'avanguardia sia nei confronti del repertorio classico che di quello contemporaneo.

Dai tesori dell'Archivio della Rai, due perle mozartiane: la Sinfonia in do maggiore K 551 Jupiter, con l'Orchestra Sinfonica di Torino della Rai (Reg. 24 aprile 1953); e la Messa in do maggiore K 317 "dell'incoronazione", con l'Orchestra Sinfonica e Coro di Roma della Rai (Reg. 20 maggio 1967)

 

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key