Radio3

Contenuti della pagina

Intervista a Riccardo Chailly

slcontent

Riccardo Chailly sarà il nuovo direttore artistico della Scala dal 1° gennaio 2015, da quando cioè Daniel Barenboim non sarà più presente alla Scala avendo deciso di lasciare il teatro di Milano con due anni di anticipo rispetto alla scadenza del suo contratto.
Chailly, 60 anni appena compiuti, figlio del compositore Luciano Chailly, all’età di vent’anni è diventato assistente di Abbado proprio alla Scala. Il suo debutto come direttore d’orchestra è stato nel 1974 con “Madama Butterfly” a Chicago.
Di Chicago ha diretto anche la Filarmonica, ma le sue esperienze internazionali più famose si concentrano in Olanda e soprattutto nell’area tedesca, a Lipsia. Di Bach e Beethoven è considerato uno dei maggiori esperti mondiali, ma notevole è anche la sua competenza lirica.

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key