Radio3

Contenuti della pagina

La società degli insetti

03/11/2011

slcontent

Un popolo di formiche. Così, almeno fino agli attuali tempi di crisi, venivano definiti gli italiani. Ma loro, gli insetti più organizzati della Terra, sono davvero così parsimoniosi? Proviamo ad indagare sfogliando il voluminoso nuovo libro di Edward Wilson e Bert Hölldobler Il superorganismo (Adelphi), con l'aiuto di Bettina Maccagnani, entomologa e responsabile del Laboratorio dell'insetto al Museo del cielo e della terra di San Giovanni in Persiceto (Bo).

In apertura, il caso di Diederik Stapel, lo studioso olandese di psicologia sociale accusato di aver inventato e manipolato i dati delle proprie ricerche (vedi l'articolo sul sito di Science dedicato a questa vicenda all'indirizzo http://news.sciencemag.org/scienceinsider/2011/10/report-dutch-lord-of-the-data-fo.html ). Ne parliamo con Daniele Fanelli, ricercatore presso l'Institute for the Study of Science Technology and Innovation di Edimburgo.

Al microfono Marco Motta.

La musica di oggi è Serenata per piccola orchestra, op. 46bis di Alfredo Casella, eseguita dalla Haydn Orchestra di Bolzano e Trento, diretta da Alun Francis.

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key