Radio3

Contenuti della pagina

L’INVENZIONE DELLA GIOIA

slcontent
GIOIAIl vino buono è magnetico, coinvolge la nostra emotività e si fa ricordare. L’ambizione di ogni degustatore è riconoscere questa bontà e trovare le espressioni giuste per comunicarla. Sulla scorta di un’esperienza trentennale nel settore, Sangiorgi offre con questo volume alcune indicazioni sul modo corretto di porsi nei confronti di questa bevanda odorosa, sfatando talvolta alcune credenze particolarmente popolari. Un vino di qualità merita una posizione di ascolto e accoglienza così da poter esprimere la ricchezza della sua dote olfattiva e gustativa nei tempi e modi che gli sono propri. La degustazione è, infatti, continua scoperta, un atto che coinvolge per intero e richiede una mente duttile.

 

La bellezza del vino è anche la sua varietà, imprevedibilità e irregolarità; ciò nonostante, si possono indicare delle caratteristiche necessarie alla qualità del liquido odoroso: prime tra tutte la naturalità praticata sia in vigneto che in cantina e la dettagliata restituzione del territorio d’origine. L’enofilo indaga con i propri sensi la sostanza dei luoghi e la vocazione dei vitigni, e riconosce lo slancio artistico della natura.

 

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key