Radio3

Contenuti della pagina

Alberi - Monumenti della natura

slcontent
Bene! Ottimo il chiodo fisso sugli alberi, specie quelli monumentali, che noi amiamo particolarmente. A questo proposito vi invito a dare una occhiata a questo sito http://mariavinci.blogspot.com/ e vi mando questa mia poesia che è parte integrante di una mostra "il respiro del tempo" che dall'orto botanico di Palermo sotto la guida del prof Raimondo, suo intervento del 15 dicembre, ha cpmpiuto un tour in varie località del Parco delle Madonie, per concludersi al museo Minà Palumbo di Castelbuono. Cordialmente Gianluigi Redaelli

 

Monumenti della natura

giganti del nostro passato

sono il perenne monito

che non deve essere cancellato

sono la voce del tempo

che non si può spegnere…

fusti forti e maestosi

svettanti o celati tra gli altri anonimi del bosco le folte fronde dove cantano gli uccelli le radici come lacci di un amore inestinguibile che penetrano nelle viscere della terra e la possiedono con tenera forza… alberi come monumenti che hanno sfidato e vinto venti uragani e fuoco tutte le forze della natura e sono giunti fino a noi con le braccia cariche di memoria… nella loro corteccia screpolata tra le ferite sui tronchi contorti dove han trovato rifugio i predoni della notte o nei loro infiniti intimi anelli si cela qualcosa di misterioso… forse hanno assistito a loschi convegni sono stati il fulcro di girotondi fiabeschi secondo l’ora e la luce che li avvolge possono atterrire o dare conforto… secolari presenze inquietanti la loro è una grande ombra che stendono su questo pianeta saccheggiato e condannato ma è anche la forza di giganteschi guardiani che preservano il futuro pronti a resistere altri secoli per la continuità della vita… ignoti ai più che li sfregiano d’ignavia abbrutiti di moderno e di tv ma chi li conosce li ama li ammira li fotografa e li dipinge e quietamente senza troppo clamore li protegge e li preserva

 

gianluigi redaelli

Credits

A cura di Loredana Rotundo
Regia di Diego Marras

IL CHIODO FISSO DI GIUGNO E'

Rifiuti

Per tutto il mese di giugno, dal cassonetto all’inceneritore, dalla discarica al compostaggio e al riciclo, le storie dei nostri scarti quotidiani intorno a cui ruotano le preoccupazioni ma anche l'impegno di chimici, educatori ambientali, naturalisti e semplici cittadini organizzati in difesa del territorio....E qualche incursione nei mondi
dell'arte e della narrativa

rifiuti
Dal 1°giugno alle 10.50 su Radio 3
Scrivete le vostre storie a chiodofisso@rai.it

il chiodo fisso di maggio è

Librai

Dal 1° maggio i librai raccontano le loro vite trascorse tra i libri  inventando mille modi per promuovere la lettura: dalla storica Libreria delle Donne di Milano alla libreria più lunga del mondo di Rocco Pinto a Torino fino  alle vivaci librerie di provincia.


Dal  1° maggio alle 10.50 su radio3
scrivete le vostre storie a chiodofisso@rai.it

Link



PROVA

Cosimo Semeraro. Associazione 12 giugno

Jabil

Riascolta

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key