Radio3

Contenuti della pagina

Una mostra dedicata a Scipione Pulzone

slcontent
scipio"Scipione Pulzone. Da Gaeta nel Mediterraneo alle corti del Tardo Cinquecento" è la prima mostra interamente dedicata alla produzione artistica del maestro gaetano e, come ci dice Anna Imponente che ne è la curatrice, assieme a Alessandra Acconci, è stata pensata in rapporto dialettico con il territorio di origine del pittore, secondo una politica espositiva che ha l'obiettivo di indirizzare l’interesse del pubblico verso la scoperta e la valorizzazione della realtà artistica del territorio laziale. Il progetto espositivo prevede distinte sezioni, tra cui spiccano quella dedicata al ritratto, genere pittorico nel quale Scipione diede prove che gli valsero il riconoscimento da parte delle più esigenti cerchie dell’élite, com'è testimoniato da questo ritratto di Cristina di Lorena, e quella legata alla produzione d’arte sacra che qualifica il Gaetano come un apprezzato interprete dei principi ideali ed estetici della Controriforma.

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key