Radio3

Contenuti della pagina

Il nuovo Museo del Novecento a Firenze

slcontent
Il Museo Novecento di Firenze è dedicato all’arte italiana del XX secolo e propone una selezione di circa 300 opere distribuite in 15 ambienti espositivi, oltre ad una sala studio, un gabinetto disegni e stampe ed una sala per conferenze e proiezioni. Il Museo presenta un percorso a ritroso, dagli anni Novanta ai primi del Novecento, ricostruendo l'irripetibile stagione artistica che vide Firenze al centro della scena culturale nazionale ed internazionale. Ordinato in senso cronologico, tematico ed interdisciplinare, costruisce un percorso immersivo che affianca alle opere postazioni multimediali, dispositivi sonori e sale video. L'arte viene così proposta a fianco di musica, letteratura, teatro e architettura con uno sguardo storicamente attento, che evoca gli ambiti culturali in cui le opere sono nate. Il Dipartimento Educativo propone percorsi di visita specificamente studiati per pubblici diversi tra cui adulti, bambini, famiglie. Le mostre temporanee arricchiscono l’attività del Museo con approfondimenti, esposizioni monografiche e mostre dossier. Le sale mostrano a rotazione le collezioni del Comune di Firenze, in particolare le numerose donazioni di artisti e collezionisti pervenute grazie all'appello di Carlo Ludovico Ragghianti, a seguito dell'alluvione del 1966, tra cui la prestigiosa collezione Alberto Della Ragione.

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key