Radio3

Contenuti della pagina

Le ossa della discordia

29/08/2014

slcontent

E se Homo floresiensis non fosse mai esistito? Tornano a far discutere i resti fossili del cosiddetto “Hobbit della preistoria”, il piccolo uomo rinvenuto nel 2004 nell'isola indonesiana di Flores. Quelle ossa, secondo un nuovo studio, non apparterrebbero a una specie umana estinta ma a un individuo di Homo sapiens affetto da sindrome di Down. Un’analisi che però non ha convinto tutti, come ci spiega Telmo Pievani, docente di filosofia della biologia all’Università di Padova.

Invece, sui Neandertal abbiamo informazioni sempre più dettagliate. Una ricerca appena pubblicata è riuscita a stabilire con maggiore precisione la data della loro scomparsa: tra 39.000  e 42.000 anni fa. Si precisa meglio, quindi, la finestra temporale di coabitazione dei Neandertal con i Sapiens, come ci dice Marco Peresani, paleoantropologo dell’università di Ferrara.

Al microfono Pietro Greco

 

 

 

 

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key