Radio3

Contenuti della pagina

Ugo Mulas. Vitalità del negativo

slcontent

mulas"Vitalità del negativo nell'arte italiana 1960-70" fu la prima mostra organizzata da Incontri Internazionali d'Arte (associazione fondata da Graziella Lonardi Buontempo a Roma) e diede avvio a un'importante attività di promozione dell'arte contemporanea, italiana ed estera. La mostra riunì 33 artisti che sono oggi l'emblema dell'arte italiana degli anni sessanta e settanta: Vincenzo Agnetti, Carlo Alfano, Getulio Alviani, Franco Angeli, Giovanni Anselmo, Alberto Biasi, Alighiero Boetti, Agostino Bonalumi, Davide Boriani, Enrico Castellani, Gianni Colombo, Gabriele De Vecchi, Luciano Fabro, Tano Festa, Giosetta Fioroni, Jannis Kounellis, Francesco Lo Savio, Renato Mambor, Piero Manzoni, Gino Marotta, Manfredo Massironi, Fabio Mauri, Mario Merz, Giulio Paolini, Pino Pascali, Vettor Pisani, Michelangelo Pistoletto, Mimmo Rotella, Paolo Scheggi, Mario Schifano, Cesare Tacchi, Giuseppe Uncini, Gilberto Zorio.

A dare testimonianza dell'evento fu chiamato Ugo Mulas, il più attento fotografo della scena artistica internazionale dell'epoca, che esegui il reportage dell'evento con il suo stile inconfondibile. A distanza di quarant'anni, il volume si incentra proprio su questo reportage, rimasto largamente inedito per la precoce scomparsa del fotografo: le circa 130 immagini offrono un viaggio tra gli artisti, le istallazioni e i visitatori, e una lettura fotografica lucidissima di una mostra cruciale per l'arte contemporanea italiana. Il libro è anche un utile strumento di storia della fotografia che approfondisce la ricerca personale del fotografo e il suo dialogo con gli artisti: durante l'inaugurazione di "Vitalità del negativo" Ugo Mulas realizzò una delle prime immagini della serie "Verifiche" che, per il rigore formale e l'analisi del medium, è considerata tra le opere più importanti della fotografia dell'epoca.

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key