Radio3

Contenuti della pagina

Il Congiuntivo: grammatica o stile?

slcontent

 

LE PAROLE SONO IMPORTANTI


Claudio Marazzini insegna Storia della Lingua Italiana nell’Università del Piemonte Orientale; è autore di numerosi saggi (articoli e volumi) su temi di storia della lingua italiana, sulla questione della lingua, sulla storia linguistica regionale, sui rapporti lingua-dialetto, sul linguaggio letterario, sulla cultura popolare, sulla storia della linguistica. Ha scritto un fortunatissimo manuale, La Lingua Italiana. Profilo storico (il Mulino). Segnaliamo, tra gli ultimi volumi: Da Dante alle lingue del web. Otto secoli di dibattiti sull'italiano (Carocci, 2013) e Unità e dintorni. Questioni linguistiche nel secolo che fece l'Italia (Mercurio, 2013). Tiene da oltre vent’anni una rubrica sul settimanale Famiglia cristiana dal titolo “Parlare e scrivere”.

 

Salvatore Claudio Sgroi insegna Linguistica Generale all’Università di Catania. Si è occupato in chiave teorica, storica e descrittiva, del contatto linguistico (arabo e siciliano), della lingua italiana (letteraria e regionale), della storia della terminologia linguistica, della formazione del lessico, dei linguaggi settoriali, di storia della grammatica, di linguistica educativa. Tra i suoi libri recenti ricordiamo Per una grammatica 'laica'. Esercizi di analisi linguistica dalla parte del parlante (UTET, 2010) e Dove va il congiuntivo. Il congiuntivo da nove punti di vista, (Utet, 2013).

 

DICE IL SAGGIO

 

Omicidi in Fm, di Bruno Amatucci, Zines

 

 

ACCADEMIA D’ARTE GRAMMATICA

 

Nicoletta Maraschio dal 2008 è presidente dell'Accademia della Crusca; ha a lungo insegnato Storia della lingua italiana all'Università di Firenze. I suoi interessi di ricerca si concentrano su vari aspetti della storia linguistica italiana, in particolare sul periodo rinascimentale e su quello contemporaneo. Più in dettaglio, si è occupata dei testi dei primi fonetisti cinquecenteschi, dell'evoluzione del sistema grafico italiano dal Medioevo al Novecento, del bilinguismo e della trattatistica d'arte dell'Alberti e di Piero della Francesca, della storia dell'Accademia della Crusca e del suo Vocabolario, delle lingue della Chiesa, della fortuna della lingua italiana all'estero. Per quanto concerne il Novecento, si è occupata della lingua dei mezzi di comunicazione di massa, dell'italiano del cinema, della radio e più della televisione. Dal 2001 condirige, insieme a Sergio Raffaelli, la collana “L'italiano in pubblico”, pubblicata dall'editore Cesati di Firenze.  L’anno scorso ha curato con Domenico De Martino il volume Fuori l'italiano dall'università? Inglese, internazionalizzazione, politica linguistica edito dall’ Accademia della Crusca in collaborazione con Laterza.

Sul perché ‘feriale’ e ‘ferie’ abbiano apparentemente significato opposto, se sia lecito il cumulo delle congiunzioni in ‘mentre invece’.

Si ringraziano per la collaborazione alla risoluzione dei dubbi Raffaella Setti e Matilde Paoli. Si ricorda inoltre il servizio di consulenza inguistica disponibile sul portale dell'Accademia della Crusca.

 

SCUOLAPOP


Luca Morino, torinese, è stato fondatore e leader dei Mau Mau. Il suo ultimo lavoro, il secondo da solista, è Vox Creola.

 

 

LE RADIO ITALIANE ALL’ESTERO


Diana Segantini, responsabile del Dipartimento Culturale della Rsi, Radio Svizzera Italiana

 

 

LA PAROLA DELLA SETTIMANA


Spionaggio

Credits

un programma condotto da Giuseppe Antonelli
a cura di Cristina Faloci
in regia e redazione Manuel de Lucia

Giornata proGrammatica


Le Olimpiadi di Italiano
Una collaborazione con MIUR

Social Network

 


Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key