Radio3

Contenuti della pagina

Alfonso Alberti

slcontent
Alfonso Alberti
Degno di nota è il suo impegno per la divulgazione e la promozione della musica del secolo appena trascorso, con un repertorio che spazia dalle avanguardie storiche fino ai compositori più giovani. Alfonso Alberti ha tenuto a battesimo composizioni per pianoforte solo di Jacopo Baboni Schilingi, Alessandro Melchiorre, Gérard Pesson, Robert HP Platz, Fausto Razzi, Gil Shohat, Alessandro Solbiati, Yoichi Sugiyama e diversi altri compositori, specialmente della generazione più giovane (fra di essi, Matteo Franceschini, Federico Gardella, Juste Janulyte, Giovanni Enrico Lo Curto, Corrado Rojac). Diversi sono inoltre i compositori che gli hanno dedicato composizioni per pianoforte solo: fra di essi Luciano Chessa, Stefano Gervasoni, Alessandro Solbiati.Alfonso Alberti svolge un'intensa attività di pianista in Europa e negli Stati Uniti.
Nato nel 1976, ha studiato con Piero Rattalino e Riccardo Risaliti e ha seguito corsi di perfezionamento tenuti da Massimiliano Damerini, Rosalyn Tureck, Franco Scala, Oleg Marshev.
Ha esordito nella Sala Verdi del Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Milano a diciassette anni eseguendo il Quarto concerto di Rachmaninov con l'Orchestra della RAI. Fra le sale e i teatri in cui si è esibito in seguito vi sono il Konzerthaus di Vienna, il Teatro Dal Verme di Milano, il Teatro Bibiena di Mantova, la Tonhalle di Dusseldorf, il Konzerthaus di Dortmund, il Teatro Forteza di Maiorca e il LACMA di Los Angeles.
Ha suonato con compagini come l'Orchestra della RAI, l'Orchestra dei Pomeriggi Musicali, l'Orchestra Haydn di Trento e Bolzano e l'Orchestra di Stato di Vidin e ha collaborato con direttori come Tito Ceccherini, Gustav Kuhn, Vittorio Parisi, Flavio Emilio Scogna, Yoichi Sugiyama, Arturo Tamayo, Pierre-André Valade. Ha tenuto concerti insieme a noti musicisti, fra i quali il flautista Pierre-Yves Artaud, il percussionista Maurizio Ben Omar e il trombonista Barrie Webb; collabora stabilmente con l'ensemble Risognanze e in maniera occasionale con altre formazioni.
Alfonso Alberti è autore di libri di argomento musicale per gli editori L'Epos e LIM e ha pubblicato saggi su alcune delle principali riviste italiane di musicologia.


Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key