Radio3

Contenuti della pagina

Adotto il tradotto - Un esperimento tra radio e social media

slcontent


ADOTTA IL TRADOTTO

 

Adotta il Tradotto” è un gioco anche se un gioco molto serio lanciato dagli ascoltatori agli ascoltatori: su suggerimento di uno di loro, Alberto Cacciari, abbiamo proposto ai frequentatori del nostro gruppo facebook LA LINGUA BATTE - Radio3 di cimentarsi con un testo per fargli fare un viaggio attraverso più lingue e farlo infine approdare nuovamente all'italiano. Il testo, scelto da Cristina Faloci, è stato tratto da un saggio di Giuseppe Pontiggia intitolato “Leggere” dalla raccolta L'isola volante  (Mondadori, 1996). I numeri forniti da Clelia Francalanza, coordinatrice, animatrice infaticabile dell’esperimento: Adotta il tradotto ha coinvolto 4 alfabeti (greco, latino, ebraico e cirillico), 13 lingue (inglese, francese, greco moderno, polacco, romeno, latino, spagnolo, portoghese, bulgaro, finlandese, ebraico, russo e tedesco), 4 continenti di provenienza o residenza dei partecipanti che in totale sono stati 55 di cui ben 41 hanno portato a termine il lavoro di traduzione. Alcuni sono traduttori professionisti, altri semplici appassionati, madrelingua e non, altri invece residenti all'estero. Gli esiti di questo impegnativo divertimento collettivo sono consultabili sul sito adottailtradotto.altervista.org o nel gruppo facebook Adotta_tradotto. In onda, abbiamo affidato il compito di trarre un bilancio dell’iniziativa a Flavio Santi.  

Flavio Santi è scrittore e traduttore, autore - tra l'altro - Dell'Eterna notte dei Bosconero (Rizzoli) e del Tai e l'arte di girovagare in motocicletta (Laterza); eclettico traduttore di Barry Gifford e Wilbur Smith, di Fitzgerald, Tenera è la notte, Melville, Bartleby lo scrivano; e del Ian Fleming di 007 Vivi e lascia morire (Adelphi). Il suo ultimo libro è un atipico saggio intitolato Aspettando Superman. Storia non convenzionale dei supereroi, da Gilgamesh a Fabrizio Corona.

 

Credits

un programma condotto da Giuseppe Antonelli
a cura di Cristina Faloci
in regia e redazione Manuel de Lucia

Giornata proGrammatica


Le Olimpiadi di Italiano
Una collaborazione con MIUR

Social Network

 


Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key