Radio3

Contenuti della pagina

TRANSITION. Madan Mahatta, Dhruv Malhotra, Bharat Sikka: Three Photographers in Delhi

slcontent



Per Transitions, lo storico dell’arte Deepak Ananth ha selezionato tre fotografi indiani di tre diverse generazioni, per illustrare i cambiamenti subiti dal volto di Delhi negli ultimi sessant’anni. Le immagini dei desolati “New Towns” della metropoli indiana illustrano una realtà urbana globale, purtroppo molto diffusa. È notevole il contrasto fra le nitide fotografie in bianco e nero di Madan Mahatta che ritraggono degli edifici emblematici creati da alcuni fra i maggiori architetti indiani in quello che era un tempo il centro di New Delhi, e le forme architettoniche generiche che spuntano ovunque nella periferia della capitale, nonché in quegli spazi compresi all’interno del suo perimetro e resi vacanti dalla distruzione dei vecchi bungalow costruiti in epoca coloniale. La sequenza di fotografie di Bharat Sikka, intitolata Spaces in Between, cattura questo aspetto della città in costante mutamento, un mostruoso conglomerato perennemente in medias res, per così dire. Un altro contrasto viene messo in evidenza da Sleepers, la serie di fotografie a colori di Dhruv Malhotra, incentrata sulla vita priva di un alloggio sicuro di un’ampia fascia della popolazione urbana, all’interno dei sempre più numerosi complessi di case popolari e comunità circoscritte – lavoratori provenienti dalle aree rurali che si recano nella grande città in cerca di guadagno e che si vedono costretti ad adattarsi ad alloggi di fortuna, se non addirittura a passare la notte in non-luoghi come i marciapiedi, le rotonde, o gli spazi sotto i cavalcavia e accanto ai muri pubblici.

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key