Radio3

Contenuti della pagina

Traffico bestiale

04/09/2014

slcontent

Cuccioli di tigre bianca, rare specie di scimmie, uccelli esotici dalle piume variopinte. No, non siamo in visita a un bioparco, ma al nastro bagagli di tanti aeroporti internazionali. Dove ogni giorno questi animali sono sedati e nascosti, a volte in modi molto rocamboleschi, per essere commercializzati illegalmente sui mercati di tutto il mondo. Un giro d’affari miliardario, che mette a rischio diverse specie in pericolo d’estinzione, come ci racconta il giornalista scientifico Matteo De Giuli. Un fenomeno che riguarda da vicino anche l’Italia, come ci spiega Ivan Severoni, sovrintendente capo del servizio CITES (Convention in International Trade in Endangered Species of Wild Fauna and Flora) del Corpo Forestale dello Stato.

E poi, con la biologa Lisa Signorile, autrice del saggio Il coccodrillo come fa. La vita sessuale degli animali (Codice Edizioni, 2014) esploriamo i tanti modi della riproduzione sessuata nel mondo animale.


Al microfono Rossella Panarese


::LINK

Il servizio CITES del Corpo Forestale dello Stato 

L'articolo della Stampa sulla situazione in Italia

Due articoli del National Geographic Italia sul traffico illegale di animali:
Trafficanti di animali del 1° gennaio 2010
Sette storie di contrabbando del 2 febbraio 2013

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key