Radio3

Contenuti della pagina

Lettere dal 21 al 27 gennaio

slcontent

Buongiorno!  volevo solo farvi un saluto vi ascolto spesso. Ascoltavo la vostra trasmissione e sentivo parlare  di don Luisito, abito vicino a Viboldone e tante volte sono andato e andrò a messa la festa. La  Domenica  ascoltavo con attenzione le  incantevoli omelie di don Luisito si capiva che era una persona speciale, solo dopo la sua assenza per malattia mi sono allertato e cercando in internet ho scoperto quanto fosse una grande persona, un grande prete, non lo sapevo, forse anche questo lo ha reso per me ancora più speciale perche era veramente umile ora resterà un mio punto di riferimento e resterà nel mio cuore sperando di riuscire a fare tesoro dei suoi insegnamenti di vita.
Molti Complimenti per la vostra fondamentale trasmissione.
Con ammirazione,
Leonardo Gambaretto
_____________________________________________________________________________________________________
Cara Gabriella Caramore, cari amici di Uomini e Profeti, 
anche a nome di  altri amici personali di don Luisito Bianchi vi ringrazio vivamente per il ricordo di questa mattina , paticolarmente efficace.
Con amicizia Vittorio Bellavite
____________________________________________________________________________________________________
Gentile redazione, 
mia moglie ed il sottoscritto siamo ascoltatori della rubrica "Uomini e Profeti"di cui apprezziamo praticamente tutto.
Mi permetto di suggerire un tema da approfondire : quello della difficile ricerca che ha portato alcuni uomini a riconoscere le divinita' come creazione, appunto, umana.
Senza il bisogno di ricordare i recenti Onfray, Odifreddi , penso che portare alla ribalta e discutere ad ex i cosidetti filosofi greci "sconfitti" possa contribuire ad un approccio laico al problema religioso.
Mia moglie e' una insegnante di lettere ed io sono un cardiologo; entrambi siamo in pensione da poco ed abbiamo esperienze religiose diverse: famiglia cattolica quella di Gabriella, protestante  la mia , i nostri percorsi riguardo alle religioni e' , fortunatamente , diverso, e cio' spiega la nostra curiosita'.
Augurandovi  possiate  continuare a fornire questi indispensabili stimoli agli ascoltatori per tanto tempo, vi salutiamo. Gabriella e Massimo Fazzari
______________________________________________________________________________________________________
 

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key