Radio3

Contenuti della pagina

8/5/2013
Ambrosoli, Andreotti e la memoria divisa

slcontent
Le reazioni alla morte di Andreotti; la scelta di Umberto Ambrosoli di uscire dall'aula dove si celebrava il ricordo di una figura tanto complessa e discussa

Gli ospiti di oggi


Umberto Ambrosoli, consigliere della Regione Lombardia, avvocato e figlio di Giorgio Ambrosoli, “l’eroe borghese” assassinato l’11 luglio del 1979. Umberto ha raccontato la storia del padre nel libro Qualunque cosa succeda (Sironi, 2009). Ieri, mentre il consiglio celebrava il ricordo di Andreotti, è uscito dall’aula
Aldo Cazzullo,
inviato ed editorialista del Corriere della Sera
Guido Crainz,
storico, insegna Storia contemporanea all’ Universita’ di Teramo, il suo ultimo libro Il paese reale. Dall’assassinio di Moro all’Italia di oggi (Donzelli, 2012)
Antonio Parisella, Presidente del Museo storico della liberazione di Via Tasso 
Roberto Castaldi,
 ricercatore della Scuola di Sant'Anna, direttore del Centro Studi, Documentazione e Formazione sull'Unione Europea (CESUE), Sabato 11 organizzano una grande manifestazione europeista  a Firenze nell’ambito del Festival d'Europa
Raffaello Masci,
 inviato della Stampa ha firmato oggi l'articolo "Prima guerra mondiale. Nasce l'archivio dei ricordi" su un progetto dell'Unione Europea sulla memoria della prima guerra mondiale. Il sito dell'iniziativa è www.europeana1914-1918.eu 

Credits

A CURA DI Cristiana Castellotti

IN REDAZIONE Pietro Del Soldà, Cristina Faloci, Rosa Polacco, Pietro Filacchioni

IN REGIA Piero Pugliese

In conduzione
questa settimana

Pietro Del Soldà


La redazione

Le vostre e-mail

Tutta la città su Twitter

Tutta la città su Facebook

 

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key