Radio3

Contenuti della pagina

Questioni

slcontent


Califfato: le cause dell’odio
con Gianluca Parolin,Dimitri Grechi Espinoza









Inevitabile per Uomini e Profeti nella redazione di un giornale satirico, “Charlie Hebdo”, in cui erano state pubblicate delle vignette satiriche su Maometto. Se è vero che l’Occidente deve evitare di compiere facili, e controproducenti, identificazioni tra islam e terrorismo, tra profughi e immigrati e terrorismo, tra crisi economica e aggressività del mondo arabo, forse è vero che l’unica via da percorrere è conoscere le cause che hanno provocato il sorgere del califfato, il suo diffondersi nel mondo arabo, il suo forte ascendente tra i musulmani d’Europa. Per questo abbiamo invitato Gianluca Parolin, studioso del diritto islamico, che ci spiega attraverso quali canali avviene la forma di reclutamento dei terroristi in Occidente e nei paesi a cultura islamica, attraverso quali riferimenti ideologici hanno effetto le fascinazioni della violenza: soprattutto attraverso una tendenziosa estremizzazione del diritto islamico delle origini.

Ascolteremo anche un giovane compositore di origini greche, Dimitri Grechi Espinoza, di recente convertito all’islam, per motivazioni opposte a quelle dei fondamentalisti.




Parole
...Questo totalitarismo religioso ha causato una mutazione mortale nel cuore dell'Islam e oggi ne vediamo le conseguenze tragiche a Parigi. Io sto dalla parte di Charlie Hebdo, come dobbiamo esserlo tutti, per difendere l'arte della satira, che è sempre stata un'arma potente in favore della libertà e contro la tirannia, la disonestà e la stupidità...
                                                              
Tahar Ben Jelloun

Musica
Dimitri Grechi Espinoza
, Oreb

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key