Radio3

Contenuti della pagina

Chi delocalizza e chi no

slcontent

Il fenomeno delocalizzazioni non costituisce una novità degli ultimi anni dovuta alla globalizzazione ma in un certo senso è sempre esistito in quanto è insito nella natura del capitalismo cercare condizioni sempre più favorevoli: ciò non toglie che, come recita la Costituzione, il profitto non può essere in sé l’unica ragione di investimento ma bisogna anche tenere conto delle sue ricadute nel contesto sociale. C’è inoltre il fattore costo del lavoro che varia sicuramente a seconda delle aziende ma che in linea generale nei settori a media e alta tecnologia incide poco come nel caso recentemente assai discusso della Fiat dove si attesta tra il 7  e il 10 %. Nella competitività sono dunque altri i fattori che incidono sulla produzione: innanzitutto le istituzioni in cui il capitale si trova a operare e naturalmente la capacità dell’imprenditore di investire in ricerca e innovazione a partire dalla scuola. Elementi che sarebbero naturali in una classe dirigente attenta a una politica industriale adeguata alle sfide del tempo che viviamo.    

 

.

Gli ospiti di oggi

 

.

Nadia Liverani, operaia della  Omsa di Faenza per 27 anni (comprende molti marchi di calze da donna tra cui sisi, golden point, arwa, philippe matignon, filodoro), è in cassaintegrazione straordinaria fino al 15 marzo, l'azienda ha delocalizzato in Serbia lasciando a casa 347 persone 

Idilio Galeotti,  coordinatore Cgil faentina

Alessandro Riello, presidente Assoindustria Verona che incentiva i propri aderenti a non delocalizzare

Miro Radici, presidente della Miro Radici family che produce telai meccano tessili e delocalizza

Marco Campomaggi, titolare della ditta Campomaggi-Caterina Lucchi che ha scelto di non delocalizzare

Giorgio Lunghini, insegna Economia Politica all'Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia. E' stato presidente della Società Italiana degli Economisti dal 2004 al 2007

Pietro Garibaldi , professore straordinario di Economia Politica presso l'Università di Torino, è direttore del Collegio Carlo Alberto e responsabile degli studi sul lavoro della Fondazione Debenedetti

.

VOCI DALLA CITTA' (articoli, link, bibliografia e idee di oggi)

 

.

Crisi, nuovo allarme di Confindustria, da Repubblica

 

Via la Golden lady dall’Italia, aprirà in Serbia, da Repubblica

Alessandro Riello, Delocalizzazioni "buone" e "cattive"

Piu' stabilita' e no alla delocalizzazione

G. Lunghini, M.Aglietta, Sul capitalismo contemporaneo, Bollati Boringhieri

P. Garibaldi, T. Boeri, Un nuovo contratto per tutti, Chiarelettere

Il gruppo facebook nato in solidarietà delle lavoratrici Omsa di Faenza

 

.

MUSICA DALLA CITTA' (il brano di oggi)

.

The Beatles, Norwegian wood

.

LE VOSTRE MAIL

Credits

A CURA DI Cristiana Castellotti

IN REDAZIONE Pietro Del Soldà, Cristina Faloci, Rosa Polacco, Pietro Filacchioni

IN REGIA Piero Pugliese

In conduzione
questa settimana

Pietro Del Soldà


La redazione

Le vostre e-mail

Tutta la città su Twitter

Tutta la città su Facebook

 

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key