Radio3

Contenuti della pagina

Che ne sai tu di un campo di grano

04/06/2013

slcontent

Cambia il clima. Cambia la geografia del grano. Col riscaldamento globale si riducono nel Mediterraneo le aree di produzione di questo cereale. Che vanno spostandosi sempre più a Nord. Dove però il frumento incontrerà condizioni ambientali differenti. E anche nuovi agenti patogeni. Bisogna incrementare gli studi sulle tecniche di adattamento delle varietà selezionate, ci dice Domenico Pignone, direttore dell’Istituto di genetica vegetale del CNR. Mentre Salvatore Ceccarelli, agronomo, ci racconta le iniziative che i contadini stanno adottando in Etiopia per coltivare il grano in aree colpite da gravissime siccità.

Al microfono Paolo Conte.


La musica di oggi: Presto (III mov. da Sinfonia n.50 in Re di Wolfgang Amadeus Mozart, eseguita da Academy of St.Martin in the fields.


LINK

Il recente Convegno tenutosi al CNR di Roma dal titolo Genetics and Breedings of Durum Wheat

Il libro di Salvatore Ceccarelli, Produrre i propri semi, Libreria Editrice Fiorentina 2013

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key