Radio3

Contenuti della pagina

Storie

slcontent

Scegliere, non scegliere
Torino spiritualità 2013

con Elena Seishin Viviani, Khaled Elsadat, Patrizia Valduga





Uno sguardo attraverso la nona edizione del Festival della Spiritualità di Torino, un ragionare con alcuni dei suoi ospiti attorno al tema tutt’altro che scontato della scelta: “il problema di scegliere, il problema di tutta la vita” recita una citazione di George Perec posta in calce al programma degli appuntamenti di quest’anno. Cosa ne è della scelta nella visione unitiva della meditazione Zen? E perché i Giovani Musulmani d’Italia scelgono di avviare un ciclo di letture pubbliche, in arabo, delle sure del Corano? E se “è martirio il verso”, il poeta non è che passività, obbedienza? Ne parliamo con Elena Seishin Viviani, monaca Zen, Khaled Elsadat, membro dei Giovani Musulmani d’Italia, Patrizia Valduga, poetessa.




Suggerimenti di lettura
Patrizia Valduga Medicamenta e altri medicamenta, Einaudi 1989
Patrizia Valduga, Requiem, Einaudi 2002  
Patrizia Valduga, Libro delle Laudi, Einaudi 2012
Il Corano, a cura di A. Bausani, Bur 2006
Taitaro Suzuki Daisetz, Introduzione al Buddhismo Zen, Ubaldini editore 1978

  
Patrizia Valduga


Link
Andreas Scholl canta “When I am laid in earth”, di Henry Purcell, Dido and Aeneas.
http://www.youtube.com/watch?v=3IhWTB2Y_w8

http://islamforweb.wordpress.com/il-sacro-corano/lintera-recitazione-del-sacro-corano/


Pietro Piro, La Via di un giorno solo. Vita quotidiana nel monastero Sōtō Zen, Shōbōzan Fudenji, www.academia.eu
http://www.academia.edu/489652/Vita_quotidiana_in_un_monastero_buddhista_Soto_Zen._La_via_di_un_giorno_solo



Parole

Sa sedurre la carne la parola/ prepara il gesto, produce destini/. È martirio il verso/è emergenza di sangue che cola/ e s’aggruma  ai confini/del suo inverso sessuato, controverso.   
                                                             Patrizia Valduga  
                                                                                      da Medicamenta e altri medicamenta

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key