Radio3

Contenuti della pagina

Storie

slcontent

 
Tra Cristo e Gandhi: Lanza del Vasto e le comunità dell’Arca
con Sergio Tanzarella, Enzo Sanfilippo, Margalida Reus








Giuseppe Lanza del Vasto, poeta e artista, filosofo e pellegrino, è stato soprattutto il “discepolo cristiano” di Gandhi, il primo a portare in Europa la nonviolenza, fondatore nel 1948 delle comunità pacifiste e spirituali dell’Arca. Il pensiero e le azioni di un precursore, che ha levato la sua voce e speso la sua vita per risvegliare le coscienze verso uno sviluppo morale ed economico diverso.
Una figura ancora troppo poco conosciuta in Italia, ma i cui insegnamenti di vita e di pace vengono portati avanti dalle donne e dagli uomini delle comunità dell’Arca, che in molti paesi negli ultimi anni rifioriscono e riprendono vigore.
Ne parliamo con Sergio Tanzarella, docente di Storia della Chiesa alla Facoltà Teologica dell’Italia meridionale di Napoli, con Enzo Sanfilippo, alleato dell’Arca e membro della fraternità siciliana di Bel Passo e con Margalida Reus, responsabile internazionale delle comunità dell’Arca di Lanza del Vasto.






Suggerimenti di lettura
Lanza del Vasto, Pellegrinaggio alle sorgenti – (Denoël 1942),  Jaca Book 1978
Lanza del Vasto, Giuda , Jaca Book 1990
Lanza del Vasto, Introduzione alla vita interiore – (Denoël 1962), Jaca Book 1995
Lanza del Vasto, L’arca aveva una vigna per vela - (Denoël 1978), Jaca Book 1980
Lanza del Vasto, Principi e precetti del ritorno all’evidenza, Gribaudi 1972
Sergio Tanzarella e Donatella Abignente, Tra Cristo e Gandhi: l’insegnamento di Lanza del Vasto alle radici della non violenza, Edizioni San Paolo 2003
Antonino Drago, Il pensiero di Lanza del Vasto, una risposta al XX secolo, Il pozzo di Giacobbe 2010



Link:
www.arca-di-lanzadelvasto.it
http://www.lanzadelvasto.fr/

Musica
Giuseppe Lanza del Vasto, Chansonnier populaire, Seuil, Paris 1947

                         
                         

                                   Con Simone Weil a Marsiglia nel 1942

                                           


Parole

Voglio mettere i piedi nei passi del mio pensiero, voglio tastare con le mani ciò che sa il mio sapere, voglio pesare il mio peso sulla terra promessa delle certezze     spirituali     
                                                                                                                                                                                                  
                                          Giuseppe Lanza del Vasto      
                                                                               

   Nel  1976 a Manville sit-in contro il reattore nucleare
    

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key