Radio3

Contenuti della pagina

Liberi di sapere

16/01/2013

slcontent
Una marea di documenti sta inondando la Rete. Sono pdf di articoli scientifici rilasciati da ricercatori di tutto il mondo per rendere omaggio ad Aaron Swartz, il cyber attivista suicidatosi alcuni giorni fa. La sua vicenda ha riaperto il dibattito sulla libertà di accesso alla conoscenza nell’era digitale, come ci spiega Andrea Zanni, bibliotecario digitale all’università di Bologna e membro del direttivo di Wikimedia Italia.

Al microfono Elisabetta Tola

LINKS::

Il tributo di Spaghetti Open Data ad Aaron Swartz

http://www.spaghettiopendata.org/it/page/raduno-2013/aaron-swartz#.UPZ67h3hL5t 

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key