Radio3

Contenuti della pagina

Musica ed estasi. L'ascolto mistico nella tradizione sufi

slcontent

Nella tradizione sufi il termine samâ’  (ascolto, audizione) indica il raccoglimento interiore che, applicato a musica e poesia, sfocia in un “concerto spirituale” durante il quale possono affiorare stati d’estasi che si esprimono nella danza o anche in scomposti movimenti fisici.

Nato nella Baghdad del IX secolo e presto diffusosi, in forme diverse, in tutto il mondo islamico, questo cerimoniale ha dato vita a una vasta produzione trattatistica che l’autore affronta in una prospettiva multidisciplinare, coniugando allo studio analitico dei testi del sufismo l’esperienza diretta del samâ’, maturata in una pluridecennale ricerca sul campo.

Uno studio diventato un classico sul concerto e la danza mistica dei dervisci per la prima volta in un’edizione italiana, rivista ed aumentata dall’autore, con il corredo di un CD con canti e musiche che ci restituiscono la pregnanza di un rituale tuttora vivo, in cui la grazia estatica giunge e scompare all’improvviso, mescolando in un lampo dell’animo afflizione e grazia, nostalgia e gioia.


Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key