Radio3

Contenuti della pagina

Diari - Raffaele Favero

slcontent
Raffaele Favero nel 1967 parte da Milano per l'Oriente. E' attratto da luoghi come il Pakistan, l'Afganistan,  e man mano approfondisce la conoscenza di quelle terre aspre e lontane, le montagne del Pamir, i deserti, stringe rapporti con gli afgani, vive tra i mujaheddin, assume perfino il nome di Rafiullah, progetta documentari, ne realizza uno che viene trasmesso dalla Rai che documenta l aresistenza  all'invasione sovietica. L'ultima lettera del 1983 e' per la moglie Jill. Tre mesi dopo muore sotto un carrarmato in Afganistan. Il ricco epistolario che comprende le lettere  ai genitori alla sorella Patrizia e alla moglie viene pubblicato nel 2006

Raffele Favero, Rafiullah, Terre di mezzo editore

Credits

A cura di Loredana Rotundo
Regia di Diego Marras

IL CHIODO FISSO DI GIUGNO E'

Rifiuti

Per tutto il mese di giugno, dal cassonetto all’inceneritore, dalla discarica al compostaggio e al riciclo, le storie dei nostri scarti quotidiani intorno a cui ruotano le preoccupazioni ma anche l'impegno di chimici, educatori ambientali, naturalisti e semplici cittadini organizzati in difesa del territorio....E qualche incursione nei mondi
dell'arte e della narrativa

rifiuti
Dal 1°giugno alle 10.50 su Radio 3
Scrivete le vostre storie a chiodofisso@rai.it

il chiodo fisso di maggio è

Librai

Dal 1° maggio i librai raccontano le loro vite trascorse tra i libri  inventando mille modi per promuovere la lettura: dalla storica Libreria delle Donne di Milano alla libreria più lunga del mondo di Rocco Pinto a Torino fino  alle vivaci librerie di provincia.


Dal  1° maggio alle 10.50 su radio3
scrivete le vostre storie a chiodofisso@rai.it

Link



PROVA

Cosimo Semeraro. Associazione 12 giugno

Jabil

Riascolta

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key