Radio3

Contenuti della pagina

Bambini a Calcutta

18/08/2011

slcontent
Speciale storie di mezza estate
Gli audioreportage di Radio3Scienza e Radio3Mondo

Calcutta non è piu' il "buco nero del mondo", né si riconosce nel ritratto della Citta' della Gioia di Dominique Lapierre, ma resta sempre estremamente povera, anche se le masse sterminate di disperati oggi sono meno visibili, offuscate dai numeri di una crescita straordinaria. Basti pensare che nell'ultimo anno l'India ha visto il suo Pil aumentare del 10%. Ma, nonostante questo, secondo le stime della Banca Mondiale il 32% della popolazione si colloca al di sotto della soglia di povertà. Un esercito di 400 milioni di persone. A essere maggiormente colpiti sono i bambini. Spesso orfani, abbandonati, costretti a vivere di espedienti negli slum delle grandi metropoli, è proprio su di loro che moltissime organizzazioni non governative e "truppe" di volontari stanno lavorando. Giorgio Zanchini ci porta a Calcutta, tra i suoi rumori, odori e colori, raccogliendo le voci di tutti coloro che lavorano quotidianamente per dare ai bimbi indiani la possibilità di condurre una vita "normale", a cominciare dall'istruzione di base, che in India è ancora appannaggio di pochi (troppo pochi) bambini.

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key