Radio3

Contenuti della pagina

Ripensamenti

11/08/2014

slcontent

Il tanto annunciato decreto del Ministero della Salute sulla fecondazione eterologa è stato ritirato. Ora il Governo chiede che sia il Parlamento a dover legiferare in materia. Ma c'è davvero bisogno di un intervento legislativo? Lo scorso aprile la Corte Costituzionale aveva dichiarato illegittimo il divieto all'eterologa imposto dalla legge 40/2004. Non è sufficiente questo pronunciamento per effettuare l'eterologa anche in Italia?


Rispondono l'avvocato Filomena Gallo, segretario dell'Associazione Luca Coscioni, il giurista Lorenzo D'Avack, vicepresidente del Comitato nazionale di bioetica, il ginecologo Andrea Borini, presidente della Società italiana di fertilità e sterilità.

Al microfono Paolo Conte

 

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key