Radio3

Contenuti della pagina

Latte a lunghissima conservazione

26/06/2012

slcontent
Ne sono state trovate solo flebili tracce. Ma le polveri rimaste su resti di vasellame sahariano del 5.200 a.C. documentano che già all’epoca si producevano yogurt e formaggi. Come si legge nell'ultimo numero di Nature, la scoperta viene da un'equipe di studiosi italiani e britannici. Ne fa parte Savino di Lernia, tra i membri della Missione Archeologica nel Sahara dell'università La Sapienza di Roma.

In più: la nostra visita ai laboratori che studiano le zanzare. Dove Alessandra della Torre, del Dipartimento di Sanità Pubblica e Malattie Infettive dell'università La Sapienza di Roma, studia nuove strategie per tenerle sotto controllo.

Al microfono Gaetano Prisciantelli




::LINK
Il sito della Missione archeologica italo-libica nell'Acacus e nel Messak - Università La Sapienza di Roma
http://www.acacus.it/

La ricerca italiana pubblicata dalla rivista Nature
http://www.nature.com/nature/journal/v486/n7403/full/nature11186.html 

Credits

A cura di Rossella Panarese
In regia Costanza Confessore
In redazione Paolo Conte, Matteo De Giuli, Roberta Fulci, Marco Motta

SOCIAL


 

RSS

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key