Radio3

Contenuti della pagina

HORNE & FRIENDS, Firenze un sogno da salvare

a cura di Elisabetta Nardinocchi e Matilde Casati

slcontent

Herbert Percy Horne
(Londra 1864 - Firenze 1916)



Horne appassionato e cultore di varie arti. musica, letteratura e architettura, fino all'antiquariato e al commercio d'arte, si stabilì verso fine Ottocento a Firenze, nel momento in cui decise di dedicarsi a pieno al collezionismo ed allo studio dell'arte rinascimentale, pubblicando nel 1908 uno studio su Botticelli, che ancora oggi ho un posto di rilievo tra gli studi su questo artista.

Nel 1911 acquistò il palazzo Corsi in via de' Benci, che ristrutturò a sue spese ricreando uno dei migliori esempi di abitazioni in stile rinascimentale. Colleziò strenuamente sia oggetti antichi di uso quotidiano ai pezzi di arredo, sia importanti opere d'arte. Alla sua morte donò il palazzo - con le collezioni annesse - al Comune di Firenze.
Fu sepolto nel Cimitero degli Allori.

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key