Radio3

Contenuti della pagina

Il giardini dei Finzi-Contini ad Alta Voce

slcontent

«Oh, l'inverno '38-'39! Ricordo quei lunghi mesi immobili, come sospesi al di sopra del tempo e della disperazione (a febbraio nevicò, Micol tardava a rientrare da Venezia), e ancora adesso, a più di vent'anni di distanza, le quattro pareti dello studio di Alberto Finzi-Contini tornano ad essere per me il vizio, la droga tanto necessaria quanto inconsapevole di ogni giorno d'allora... ». Da oggi la lettura ad alta voce da parte di Sandro Lombardi del romanzo di Giorgio Bassani.

E lo introduciamo parlandone con Alberto Bertoni, docente di Letteratura italiana contemporanea all'Università di Bologna e poeta, e con Roberto Pazzi, scrittore e poeta. E con le parole di Montale, che così ne parlò:

«Uno dei lati più interessanti dei racconti ferraresi di Giorgio Bassani (alcuni dei quali furono da noi presentati su queste colonne fin dal loro primo apparire) è che in essi viene studiata una particolare sezione della vita borghese dei nostri tempi. Chi si occupa più dei borghesi in Italia? Probabilmente nessuno. Uomini e donne della borghesia s'incontrano in libri pieni di pornografia e di dolce vita, opere di scrittori che pretendono di decapitare la classe da cui sono usciti mentre ne rappresentano l'espressione più disastrosa. Ed è tutto. Cercheremmo invano nell'Italia d'oggi un romanziere come l'inglese E. M. Forster, il quale tace da molti anni ma ha saputo farci credere nei suoi personaggi. E ormai noi continuiamo di tanto in tanto a leggere romanzi senza concedere più credito e fiducia a nessuno. Sappiamo già che cosa troveremo nei casi migliori: personaggi «fenomenologici» colti tra il lusco e il brusco, cacciati a pedate dentro una di quelle narrazioni a strappi e lacerti che vorrebbero «mimare» l'incoerenza e la frammentarietà della vita ma che in realtà tentano di fornire un alibi filosofico all'insipienza e alla presunzione dei nuovi antiromanzieri. Ebbene, uno dei meriti del nostro Bassani è di non aver mai tentato di trascinarci in un simile ginepraio. I personaggi del suo nuovo libro Il giardino dei Finzi-Contini non hanno fatto a tempo a leggere Robbe-Grillet o Beckett, anche perché sono morti con qualche anno di anticipo; e quanto al personaggio-autore, quel personaggio che dice io ma che tace il suo nome (lo indicheremo con la lettera B.), è vero che egli - unico scampato a una catastrofe - ha potuto vedere per esempio, L'année dernière à Marienbad, ma gli è rimasta intatta la convinzione che non può esistere arte là dove manca un minimo di certezza sulle basi stesse della vita: la quale può anche essere un inganno, ma non un inganno privo d'ogni senso».

Scarica i podcast di Fahrenheit       

Credits

Carlo D'Amicis,Michele De Mieri,Lea Gemmato, Clementina Palladini, Daniela Pirastu, Laura Zanacchi, Regia di: Benedetta Annibali A cura di: Susanna Tartaro
Conduce: Loredana Lipperini

Ricerca nell'archivio

Cerca 

Tutti i Libri dell'Anno

 
Ogni anno gli ascoltatori di Fahrenheit scelgono il loro Libro dell'Anno tra i 12 Libri del Mese. A Dicembre durante la Fiera della Piccola e Media Editoria di Roma un intero pomeriggio è dedicato all'elezione in diretta del nuovo Libro dell'Anno.  
Si può votare inviando una mail a: fahre@rai.it

Tutti i Libri dell'Anno 

Vota per il Libro del Mese






Scegli tra questi il tuo libro preferito e manda una mail a:  fahre@rai.it


Cristina Amodeo, Samantha Friedman, Il giardino di Matisse, Fatatrac

Guido Conti, Nilou e i giorni meravigliosi dell’Africa, Rizzoli


Gioacchino Criaco, Il saltozoppo, Feltrinelli


Diego de Silva, Terapia di coppia per amanti, Einaudi


Stefano Ferrio, Lo spareggio, Nutrimenti


Giuseppe Feyles, La classe scomparsa, Manni


Ilaria Gaspari, Etica dell’Aquario, Voland 


Lorenza Ghinelli, Almeno il cane è un tipo a posto, Rizzoli


Siegmund Ginzberg, Spie e zie, Bompiani


Carlo Lucarelli, Il tempo delle iene, Einaudi


Dacia Maraini, La bambina e il sognatore, Rizzoli


Michela Murgia, Chirù, Einaudi


Antonio Pennacchi, Canale Mussolini. Parte seconda, Mondadori


Gilda Policastro, Cella, Marsilio 

Luca Tortolini, Claudia Palmarucci, Le case degli altri bambini, OrecchioAcerbo


Filippo Tuena, Memoriali sul caso Schumann, Il Saggiatore

 

Tutti i libri del mese

Radio3 Twitter

Il podcast delle poesie di Fahrenheit


Finalmente puoi collezionare le voci dei nostri poeti! Il podcast della poesia del giorno di Fahrenheit.

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key