Radio3

Contenuti della pagina

Storie

slcontent

Il cuore intelligente: Torino spiritualità 2014
con Vincenzo Bacarani, Simone PozziStefania Lo Maglio




                          Gianantonio Gennari, Due figure 

 

In compagnia di alcuni ospiti della decima edizione del Festival della Spiritualità di Torino, dedicata quest’anno al “cuore intelligente”, seguiremo i percorsi, le svolte e le scelte che la spiritualità umana può compiere. Dalla visione del male del mondo può nascere la fede nell’intransigente dualismo gnostico-cataro: a Vincenzo Bacarani – fondatore della Chiesa Catara dell’Umbria – e a Simone Pozzi – guida dell’Associazione Gnostica Chiesa Catara - chiederemo  come liberare il seme divino imprigionato nella materia maligna e attraverso quali prove passare per vincere il corpo e arrivare a vedere con il cuore la Sorgente? Ma dall’esperienza del male può nascere anche una danza. La coreografa e danzatrice Stefania Lo Maglio ci accompagnerà nei codici della danza giapponese Butoh, “la danza tenebrosa” nata in seguito al bombardamento atomico: proprio il corpo post-atomico può diventare, in ogni sua fibra e gesto, luce e apertura verso l’assoluto.


Suggerimenti di lettura
Francesco Zambon (a cura di), La cena segreta. Trattati e rituali catari, Adelphi 1997
Jean Duvernoy, La religione dei Catari. Fede, dottrine, riti, Edizioni Mediterranee 2000
Giovanni Filoramo, L’attesa della fine. Storia della gnosi, Laterza 1983
Marco Mason, Eretgia. La crociata contro gli albigesi tra storia, epica e lirica trobadorica, Il Cerchio 2014
Maria Pia D’Orazi, Buto. La Nuova Danza Giapponese, Editori Associati 1997
Ohno, Kazuo, Tamashi no kate (Cibo per l’anima), Fiurumuatosha, (Film Art Company), Tokyo, 1999


Musica
Reis glorios, Guiraut De Borneil
Butoh (Buto), Sankai Juku



Link
https://www.youtube.com/watch?v=76KWarG6ABo


http://www.32dicembre.com/DanzaContemporanea/

 

 

Parole  
Per quanto si sappia poco dei catari, sembra chiaro che essi furono probabilmente gli ultimi per i quali l'antichità era ancora cosa viva. Per quanto si sappia poco dei catari, sembra chiaro che essi furono in qualche modo gli eredi del pensiero platonico, delle dottrine iniziatiche e dei Misteri di quella civiltà preromana che abbracciava il Mediterraneo e il Vicino Oriente; e, che sia per caso o no, la loro dottrina ricorda per certi tratti, insieme al buddismo, insieme a Pitagora e Platone, la dottrina dei druidi che un tempo ebbe a impregnare questa stessa terra. Uccisi loro, tutto questo diventò semplicemente materia di erudizione. Quali frutti ha portato una civiltà tanto ricca di elementi diversi? E quali avrebbe potuto portarne? L'ignoriamo; l'albero è stato tagliato. Ma alcune sculture possono evocare un mondo di meraviglie, e niente supera ciò che è suggerito da quelle delle chiese romaniche del Mezzogiorno di Francia.

                                               Simone Weil I catari e la civiltà mediterranea 

Noi siamo contadini, i contadini che lavorano nelle risaie hanno le gambe curve. Contengono il loro mondo all'interno delle gambe. Se aggiungiamo il movimento alla struttura fisica dei contadini giapponesi abbiamo il Butoh.

                                                                                  Akaji Maro 

 

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key