Radio3

Contenuti della pagina

Sul paesaggio. Lettera aperta

slcontent

Un saggio che affronta alcune questioni sul paesaggio e sulla sua crisi, sulle tendenze in atto e su alcune reazioni in controtendenza che pur si segnalano con crescente intensità, in particolare sul valore del progetto, che del paesaggio è un momento simbiotico, che deve sapersi mettere in discussione tornando ad agire in forza di un mandato chiaro, democraticamente espresso. È uno studio sul paesaggio nella forma di una Lettera aperta, autobiografica.

Un rapporto stretto lega la consapevolezza dell’altro – territorio, comunità, individuo – all’“educazione sentimentale” dello sguardo da bambini, quando il mondo è appeso fra realtà e immaginazione. In una cultura del progetto tenere desta questa capacità percettiva è sacro.

Nel volume momenti dell’infanzia – la visione impressionistica del Colosseo, di giorno e di notte, con il sole o la pioggia; la mappa di Roma deformata dai percorsi in autobus o in bicicletta – si mescolano a scenari di Gadda, Pasolini e De Sica. Non per commemorare il passato, in nome di una difesa dei luoghi, l’“originario”, l’“autoctono”, che blocca l’innovazione, ma per tornare a saper guardare, oltre i panorami da cartolina.

Credits

Curatori
Monica D'Onofrio, Paola Damiani e Stefano Roffi
Redazione
Leda Bianchi, Giorgia Niso
Regia
Chiara D'Ambros
Conduttori
Francesco Antonioni, Oreste Bossini, Nicola Campogrande, Riccardo Giagni, Andrea Ottonello, Andrea Penna, Stefano Valanzuolo, Guido Zaccagnini

Sede Rai di Milano:
Nicola Pedone





Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key