Radio3

Contenuti della pagina

Leggere la Bibbia

slcontent

Levitico cap. 23-27 - Sarà per voi un giubileo
con Carmine Di Sante
Domenica 21 novembre 2010

 

L’anno del giubileo – un anno di riposo per la terra, di condono dei debiti, di liberazione degli schiavi – è una antica istituzione ebraica le cui prescrizioni sono contenute nel libro del Levitico. In che relazione sta con questo antico ordinamento il giubileo dei cristiani, che prevede la pratica delle indulgenze e il pellegrinaggio a Roma? Forse, li unisce un filo sottile, nascosto in alcune parole di Gesù di Nazareth, e nel paradigma dell’ospitalità, come modalità di relazione al mondo.
Ne Parliamo con Carmine Di Sante, studioso dei nessi tra pensiero ebraico e pensiero cristiano.

 

Ascolto musicale
Leonard Bernstein - Concerto per orchestra ("Jubilee Games") - Deutsche Grammophon

 


Suggerimenti di lettura
Carmine Di Sante, Duemila. Il grande giubileo, Edizioni Lavoro 2000
Carmine Di Sante, Lo straniero nella bibbia. Saggio sull'ospitalità, Città Aperta ed.2002
Carmine Di Sante,  L'uomo alla presenza di Dio. L'umanesimo biblico, Queriniana 2010
Benedetto Carucci Viterbi, Le luci di Shabbat, Morcelliana 2009, Collana “Uomini e Profeti”




Le terre non si potranno vendere per sempre,
perché mia è la terra, e voi siete presso di me,
come forestieri e abitatori.
Levitico 25,23

 

 

Ogni religione viva e sana ha una spiccata caratteristica. Le prospettive che apre e i misteri che propone sono un altro mondo in cui vivere: e un altro mondo in cui vivere  – sia che ci aspettiamo di entrarci interamente oppure no – è ciò che intendiamo con avere una religione.
George Santayana

 

Credits

Un programma di Gabriella Caramore
a cura di Paola Tagliolini
regia di Ornella Bellucci
consulenza musicale di Cristiana Munzi
in conduzione Benedetta Caldarulo,
Irene Santori
(Storie)
Gabriella Caramore (Questioni)
Via Asiago n. 10 - 00195 Roma

Moni Ovadia a Uomini e Profeti

Guarda la fotogallery >>

Lettere a U&P



E’ stato interessante il discorso sulla bellezza di domenica scorsa. Riflettendoci su vorrei sottolineare che esiste anche una seduzione negativa delle cose e che sarebbe opportuno evidenziare la differenza tra la seduzione di cui avete parlato, riferita alla bellezza legata alla verità,  e quella che invece riesce ad attrarre per la sua capacità di mimetizzare il vuoto a lei sottostante...

Calendario interreligioso

Appuntamenti

Leggere la Bibbia


Pablo Picasso, Ragazza che legge al tavolo Le letture bibliche di Uomini e Profeti in podcast >> Per  leggere i contenuti clicca su  archivio >>

ALTRE LETTURE


 














Medhat Shafik - Porta D'Oriente
Riascolti di Uomini e Profeti in  Podcast >>

Riascolta

Access key

La navigazione di questo sito è agevolata dalle access key, tramite le quali è possibile accedere alle funzioni e ai contenuti principali del sito.

Sono state definite le seguenti access key